skip to Main Content
Dimensione Isola, un progetto di Cristina Sammarco e Roberto Ridi all’Elba

 

A volte mi sento un’isola.

E viverci amplifica la sensazione.

Per questo, il progetto Dimensione Isola, iniziato nel gennaio 2018 con il fotografo elbano Roberto Ridi, ha per me un doppio valore, sia artistico che umano.

Cristina Sammarco e Roberto Ridi al lavoro per il progetto Dimensione Isola
Cristina Sammarco e Roberto Ridi
Come nasce l’idea…

L’idea è nata per caso, o meglio da una chiacchierata su un lavoro che stava portando avanti Roberto: fotografie dall’alto.
Sembrerebbe solo un cambio di prospettiva, ma in realtà i lavori che avevo davanti agli occhi mi restituivano di più: erano natura e colori allo stato puro, tavolozze del creato.

Confrontandoci, abbiamo scoperto profondi punti in comune sul nostro creare e sentire e da qui l’idea di un’opera a quattro mani, o meglio un progetto di creazione condivisa.

Il processo creativo per il progetto Dimensione Isola
Il processo creativo

In linea teorica funzionava, ma nella pratica non sapevamo bene come fare…l’unico punto fermo e chiaro era l’Isola.
E da lì siamo partiti. Ci siamo così immersi nel verde profondo dell’Elba, in zone montuose dove il mare sembra lontano.
Siamo andati nella zona delle miniere di Rio, detta dei laghetti rossi, dai tratti desertici…fino a raggiungere il mare, dove l’isola esprime appieno il suo essere mediterraneo.

Abbiamo esplorato insieme, ognuno con i propri strumenti, io acquerelli e carta, lui con la macchina fotografica. Siamo così tornati in studio con gli occhi e il cuore gonfio di colori e sensazioni da filtrare e condividere.

 

Schizzi e foto in natura all'isola d'Elba
Schizzi e foto in natura – foto di Niccolò Ridi

 

Per me è stata un’occasione di sperimentare nuovi materiali, partendo non solo dal vero della natura, ma anche da una sua interpretazione fotografica.
È il caso del trittico “trasparenze” e del dipinto con prospettiva aerea “Portale n.43”, oppure del lavoro a quattro mani su plexiglas, che unisce un primo livello fotografico ad un secondo livello pittorico.

Il risultato è stato un’alternarsi di visioni, a tratti simili, altre volte contrapposte, come una musica cromatica, il cui spartito si distendeva di volta in volta in pareti tematiche dedicate a un “regno” diverso dell’isola.

Opere di Cristina Sammarco e Roberto Ridi all'isola d'Elba per il progetto Dimensione Isola
Fotografie di R.Ridi e dipinto di C.Sammarco

 

Di fronte a tutto questo però mancava ancora un tassello: dare visibilità al principio, al processo che aveva animato quel dialogo artistico e tuttora lo sostiene.

Ed ecco che, nonostante un’iniziale timidezza e reticenza, abbiamo affidato il nostro messaggio a degli esperti, gli amici e registi “I Licaoni” e lo scrittore Romano Bavastro.
Ne è risultata un’opera nell’opera, ma il senso è proprio questo…un’apertura caleidoscopica che restituisca la sensazione dell’isola.

Per vedere il video integrale:

https://www.youtube.com/watch?v=E_T4JUS_xoE

“Dimensione Isola” è un work in progress, un progetto aperto nel tempo a nuove sensazioni e commistioni artistiche che possano restituire la bellezza non solo dell’isola d’Elba, ma di qualsiasi isola, reale o immaginaria, geografica o interiore.

Scopri di più:

Opere

Dimensione Isola,  un progetto di Cristina Sammarco e Roberto Ridi all’Elba

Back To Top